Il co-fondatore di Apple, Steve Wozniak, ha deciso di aprire il portafogli per accaparrarsi alcune delle azioni del social network più famoso del web!



Il 17 maggio Facebook  aprirà le proprie azioni al pubblico e Woz ha una fiducia tale nel suo fondatore, Mark Zuckerberg, da volerne acquisire un bel po’ indipendentemente dal prezzo che avranno all’apertura.

Il celebre ingegnere co-fondatore di Apple,  nella recente intervista a Bloomberg Television, ha anche dichiarato che il 28enne Zuckerberg ricorda molto la sua combinazione con Steve Jobs, e ha definito il CEO del social network un fine uomo d’affari che unisce alle sue abilità tecniche la visione e l’acume aziendale di Jobs.

Sono grato di aver collaborato con Steve Jobs e vedo Mark Zuckerberg molto vicino alla nostra unione. (…) Quando parla per gli utenti lo fa con molto idealismo e molte ottime idee per il prodotto complessivo

Lo stesso Zuckerberg, parlando di J0bs, lo ha definito, dopo la sua scomparsa, “un mentore ed un amico” e, un mese dopo in un’intervista rilasciata a Charlie Rose, ha rivelato che il CEO di Apple gli ha dato consigli su come affinare la sua azienda e costruire il team giusto per la gestione del lavoro.

Zuckerberg ha anche confermato che la recente possibilità per gli utenti di specificare lo stato di donatore di organi all’interno della Timeline è stata ispirata da Jobs.

Sono eccellenti le prospettive per la presentazione al pubblico di Facebook, che spera di raccogliere tra gli investitori almeno 11,8 miliardi di dollari per raggiungere istantaneamente la straordinaria capitalizzazione di mercato di ben 96 miliardi di dollari!


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…