Una bella birra fredda dopo una lunga giornata di lavoro é molto apprezzata. Ma avreste mai pensato che qualcuno potesse fare uso di bottiglie di birra vuote per contrabbandare iPhone?



E’ succcesso in Cina, una vecchietta stava trasportando un certo numero di vuoti di bottiglie di birra da Hong Kong a Shenzhen, attraversando il confine con Sha Tau Kok. Di solito,  le bottiglie vuote si raccolgono per racimolare qualche soldo ma in questo caso, gli ufficiali della polizia cinese, si sono insospetitti durante il controllo alle bottiglie, perché alcune pesavano troppo per essere vuote ed inoltre presentavano una strana stata nastratura nella parte centrale… Dopo aver rimosso la nastratura, gli ufficiali, hanno notato che ognuna di esse era stata proprio tagliata e, andando a separare le due parti, hanno scoperto che ogni “confezione” conteneva ben 3 iPhone, per un totale di 216 modelli tra iPhone 4 e 4S.

Sembra che i metodi di contrabbando di telefoni cellulari verso la Cina stiano diventando sempre più affinati, riuscire a tagliare una bottiglia di birra senza romperla non é certo cosa facile…

Godetevi il Video di quanto emerso:


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…