BGR ha appena pubblicato alcune interessanti immagini riferite all’applicazione proprietaria di mappe che Apple starebbe sviluppando per iOS 6.



La “fonte attendibile” ha rilasciato questi screenshot, molto realistici e con un render corretto, che infondono validità alle teorie su una soluzione di mappatura in-house su cui Apple starebbe lavorando da anni per sostituire Google Maps.

Apple starebbe testando la nuova app con mappe 3D nella build 10A314 di iOS 6 ed i rendering sembrerebbero molto accurati; tuttavia la versione presentata appare molto stilizzata e probabilmente rappresenta una versione destinata ad essere ulteriormente elaborata prima di arrivare sui nostri dispositivi.

Le stesse fonti che avevano pronosticato la progettazione di un’app proprietaria di mappe, affermano che Apple nello sviluppo starebbe proponendo un design molto simile alla versione di Google Maps presente su iPhone, iPad e iPod Touch; tuttavia la casa di Cupertino vorrebbe ottenere con la sua creazione “un’esperienza molto più pulita, veloce ed affidabile”.

Con queste nuove immagini svelate sembra che il progetto sia davvero di pronta realizzazione e potrebbe qualificarsi come una delle caratteristiche di punta del nuovo iOS.

Al momento sono molteplici le versioni di iOS 6 che gravitano all’interno del campus di Apple e suggeriscono che il momento del lancio sia molto vicino.

Probabilmente sentiremo qualche annuncio interessante alla WWDC di quest’anno.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…