L’avevamo previsto e confermato  e così è stato: iOS 6 ha visto la luce durante la conferenza d’apertura del WWDC 2012 e giunge a noi con una beta version e tante funzionalità innovative!



Vi avevamo costantemente aggiornato su ogni possibile rumors riguardo le novità previste sul nuovo iOS ed ora possiamo valutare insieme le caratteristiche più salienti, in attesa di poter provare “con mano” la versione ufficiale che verrà rilasciata quest’autunno.

SIRI

Scott Forstall, Vice Presidente di IOS Software, ha presentato alcuni aggiornamenti per “l’assistente vocale” presente sui dispositivi Apple.

Gli amanti dello sport apprezzeranno la possibilità di poter ottenere da Siri risultati sportivi, informazioni sui giocatori attraverso schede tecniche; gli amanti della ristorazione invece rimarranno soddisfatti dalla partnership con OpenTable che ci farà visualizzare i locali più vicini e le informazioni su di essi e sulla possibilità di prenotare; Siri impara tanto anche su cinema, film, attori e trailer attraverso la collaborazione con Rotten Tomatoes.

Apple sta inoltre lavorando con i costruttori di automobili per integrare Siri sui veicoli e avere la possibilità di  richiamare l’assistente vocale (ascoltare e scrivere messaggi, leggere notifiche eccetera)  con un tasto presente sul volante.

Confermiamo che Siri sarà supportato anche su iPad e sarà disponibile in molte nuove lingue tra cui anche l’italiano!

FACEBOOK

L’attesa integrazione col social network arriva sul sistema operativo così come fu per Twitter.

Caricare foto e aggiornare lo status non è mai stato così rapido, anche attraverso peculiari features all’interno delle applicazioni; la presenza di apposite Api permetterà agli sviluppatori di terze parti di integrare in futuro i collegamenti tra le applicazioni e Facebook.

Nel Centro Notifiche saranno disponibili appositi pulsanti dedicati alla condivisione per rendere Facebook ed iOS una cosa sola: messaggi, calendario, eventi, connettività anche attraverso App Store e Game Center, iOS non è mai stato così Social!

MAPPE

Apple ha finalmente presentato la sua applicazione proprietaria di Mappe scalzando Google Maps fuori dall’orbita.

La nuova app comprende GPS, comandi e indicazioni vocali, informazioni sul traffico,  nonchè la possibilità di essere guidati “turn by turn” direttamente  da Apple Maps come da un vero e proprio navigatore, che quindi consentirà anche di personalizzare il pecorso in base alle proprie esigenze (strada a pedaggio, strada più veloce eccetera).

Come previsto saranno visualizzabili anche Mappe in 3D attrraverso l’apposita modalità FlyOver: con un semplice switch potrete passare dal 2D al 3D e ruotare, zoomare, girare intorno agli edifici e molto altro.

TELEFONO

Anche l’applicazione Telefono si completa con nuove caratteristiche.

Potrete sfruttare l’opzione “Reminder” e l’opzione “Reply with a message” all’arrivo di una chiamata nel caso non fosse possibile rispondere: con la prima potrete aggiungere un promemoria per richiamare il numero ed essere avvisati in un secondo momento; con la seconda sarà possibile rispondere con un messaggio preimpostato o personalizzato comunicando di essere momentaneamente impegnati.

Sarà presente anche la citata funzione “Do Not Disturb” per bloccare tutte le chiamate in arrivo e le notifiche, visualizzabili successivamente; la funzione sarà attivabile manualmente o attraverso la predisposizione di un apposito orario d’attivazione.

ALTRE AGGIUNTE

Con Shared Photo Stream potrete condividere le vostre foto con utenti iOS appositazmente selezionati: basterà scegliere le foto da condividere, agli utenti scelti arriverà una notifica e potranno commentare e condividere opinioni sulle vostre immagini.

Apple ha lanciato anche la nuova applicazione Passbook, una sorta di portafogli virtuale in cui conservare biglietti del cinema, carte d’imbarc, carte fedeltà, buoni acquisto ed ogni altro documento virtuale. Basterà avere a disposizione il proprio device portatile per poter facilmente accedere e utilizzare tutti i servizi connessi ai vostri pass, coupon o altro. Con la semplice scansione dei QR Code i vostri servizi saranno identificabili ed usufruibili in qualunque luogo.

Il browser Safari introdurrà appositi iCloud Tabs per condividere le schede aperte da e su tutti i vostri dispositivi, nonchè la possibilità di aggiungere foto e video sui siti interessati senza dove abbandonare il browser. Safari salverà anche le web pages (e non soltanto i link) in un’apposita Reading List per poter facilmente recuperare le pagine e visualizzarle in un secondo momento. Presente anche una modalità full screen landscapes per i siti web attivabile con una rotazione orizzontale del dispositivo.

Segnaliamo inoltre l’apertura di FaceTime alle reti mobili (non più limitato alle soli reti WI-fi), su Mail la possibilità di creare una lista contatti VIP e aggiugnere con facilità foto e video alle vostre e-mail ed un rimodernamento di App Store, iTunes Store e iBookstore per dare agli utenti “un nuovo tipo di shopping experience”

iOS 6 sarà disponibile per i seguenti dipositivi:

iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPad 2, nuovo iPad ed iPod touch 4G (restano esclusi iPad di prima generazione e iPod Touch precedenti).

Qui trovate la pagina ufficiale dove potete visualizzare un quadro completo delle nuove caratteristiche.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…