Pare che Apple si stia ispirando sempre di più ai tweak presenti su Cydia, rilasciando applicazioni che rendono praticamente inutile la procedura di jailbreak sui suoi device.

 tweak-ios6



Già con iOS 5 avevamo notato una tendenza del genere da parte di Cupertino, adesso, con il lancio di iOS 6, possiamo notare come alcuni di questi programmi di Cydia divengono praticamente inutili a causa delle nuove applicazioni che Apple sta inserendo nel suo App Store.

Vediamo qualche tweak reso ormai obsoleto:

PullToRefresh per la funzione Mail e StayOpened per non chiudere l’App Store mentre si installa una app, sono ormai sostituite da funzioni integrate in iOS 6.

AssistantExtension e International Location for Siri, sono rese obsolete dai miglioramenti di Siri che le comprende entrambe: il primo è una funzionalità per lo sport, il secondo per “internazionalizzare” l’assistente vocale.

3G Unrestrictor è un programma che consente di utilizzare FaceTime in 3G: adesso iOS 6 permette proprio questa funzionalità, sebbene limitatamente ad iPhone 4S e Nuovo iPad. Anche Safari ha una nuova funzione che andrà a sostituire Fullscreen for Safari di Cydia, e cioè quella di passare alla modalità schermo intero, anche se solo in landscape.

Interessante dunque questa tendenza di Apple di “riprodurre” in un certo senso i tweak, creando applicazioni disponibili nell’App Store anche per i device non jailbroken. Vedremo come risponderà Cydia!


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…