Per la stagione estiva 2012, Native Shoes propone un nuova collezione di ciabatte. Nuova in tutti i sensi visto che è la prima volta che il marchio canadese si dedica alla realizzazione di questo prodotto. I primi due modelli ad essere presentati sono The Paolo, il tipico infradito adatto sia a lui che a lei e The Blanca dalla silhouette più femminile.



Pensati e creati per esprimere stile e funzionalità, entrambi sono realizzati in materiale EVA e dispongono del Feet Peaks, ispirato alla riflessologia plantare, e che consiste in centinaia di soffici micro cuscinetti che garantiscono il massimo comfort per tutto il giorno.

L’introduzione delle ciabatte all’interno della collezione di Native è una naturale progressione per il marchio che nella Primavera del 2010 lanciò i primi tre modelli di slip-on (The Miller, The Jefferson e The Corrado). Da allora, Native ha reinterpretato con il proprio stile i modelli di scarpe più noti sul mercato. The Paolo e The Blanca vanno ad aggiungersi a questa collezione portando a 12 il numero di proposte realizzate, tutte in materiale EVA e disponibili in una gamma di colori che vanno dai classici bianco, nero, blue, ai vibranti giallo, verde, rosso…

“Aggiungere le ciabatte alla produzione era un ovvio passo successivo per noi”, dice Damian Van Zyll de Jong, fondatore di Native. “L’obiettivo di Native è avvicinarsi ai consumatori di tutte le età, taglie e gusti – realizzare le ciabatte era considerato da noi un pezzo importante del puzzle”.

Il prezzo delle Native The Paolo è di € 32,00, mentre le Native The Blanca costano € 35,00.

About Native

Native (www.nativeshoes.com) nasce a Vancouver, in Canada, nel 2009, con l’idea di combinare insieme il meglio dello sviluppo tecnologico e del design. Ispirate dalle forme classiche e casual, le scarpe Native sono fatte partendo da un’iniezione di schiuma EVA modellata: un materiale leggero, durevole e confortevole.

Sono impermeabili, resistenti alla formazione di odore, prodotte senza utilizzo di materiali di origine animale. Da quando è stata lanciata la prima collezione nella primavera del 2010, Native si è garantita una distribuzione globale in oltre 30 Paesi.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…