L’ internet è oramai diventato di casa per gli amanti dello shopping o per chiunque sia alla ricerca di servizi o prodotti difficili da trovare e che siano offerti ad un prezzo conveniente. Chiaramente Il prezzo è sempre il fattore principale e determinante nella ricerca di acquisti, ma lo è anche la qualità.

Risparmiare sullo Shopping Online



La maggior parte dei consumatori oggi si rivolge quasi esclusivamente ai negozi e-commerce e portali online per qualsiasi bisogno (eccezione fatta ovviamente per la spesa quotidiana del cibo- specialmente in Italia dove la qualità è di gran lunga superiore a quelli di altri paesi) e a buon ragione, come vedremo, non solo perché spesso i negozi ‘offline’ di strada o dei centri commerciali scarseggiano nella varietà di marche e prodotti; anche in un negozio specializzato di scarpe Nike, per esempio, uno può avere difficoltà a trovare il tipo o modello particolare Nike di cui è alla ricerca, ma su un sito e-commerce o su ebay non avrebbe problemi, specialmente perché i venditori provengono da ogni parte del mondo.

In effetti, a parte il fatto che il world wide web offre una più ampia scelta di servizi o articoli per tutti i generi di consumatori, vi sono moltissimi modi per risparmiare facendo acquisti online. Tra questi, le offerte ed i coupon che si possono ottenere da vari portali sono un vero vantaggio; si possono trovare siti specializzati come advisato.it che offre ad esempio, sconti Zalando del 20% sui capi di abbigliamento e sulla loro vasta selezione di marche per scarpe.

Su Ebay e amazon, per dare un classico esempio, le demografiche dei venditori si dividono in privati, negozi specializzati al dettaglio, e distributori all’ingrosso. il prezzo di un articolo quindi può variare a dipendere dalla scelta del venditore. I privati, in particolare, essendo loro stessi consumatori, offrono molte occasioni di risparmio per articoli che variano dall’usato (di seconda o terza mano) o appena acquistato e nuovo ma mai usato. Siccome qualsiasi privato può mettere articoli in vendita online e creare il proprio negozio Ebay, gli acquirenti possono valersi anche dell’esperienza diretta del venditore che aveva acquistato il prodotto precedentemente, e chiedere informazioni sulle specifiche del prodotto. Il bello è che anche un oggetto nuovo ma mai usato viene venduto da privati online a un prezzo più basso dei negozi a dettaglio fisici o online; semplicemente perché è già stato acquistato dal privato che ha deciso di rivenderlo perché era insoddisfatto del suo acquisto o per altre varie ragioni. Comprare direttamente da siti che vendono all’ingrosso (e che forniscono anche i piccoli venditori privati che mettono su un portale e-commerce) è un’altra grande opportunità per risparmiare.

Un ulteriore vantaggio è dato dal diritto di recesso, il quale offre la possibilità all’acquirente di rimandare indietro l’ articolo entro un limite di tempo specificato dal sito (di solito entro 30 giorni, ma le opzioni variano a dipendere dalla natura dell’ acquisto) se non soddisfa le sue esigenze o mostra difetti di produzione o qualità. In questo caso l’acquirente viene risarcito una volta che l’articolo e’ rispedito al mittente. Dato che questa opzione non è sempre disponibile nei negozi fisici al dettaglio, ciò è un ulteriore incentivo a risparmiare facendo acquisti online.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…