Fino a qualche anno fa la cucina giapponese era una ricercatezza per veri appassionati, per quei buongustai coraggiosi che sapevano superare la “brutta sensazione” di mettere qualcosa di crudo in bocca.
Poi c’è stato l’avvento dei ristoranti giapponesi e dei sushi bar e oggi siamo diventati tutti dei grandi esperti di tradizioni nipponiche, di wasabi, di sashimi e di sushi. Milano conta più di 400 insegne di ristoranti che promettono vero cibo giapponese, tanto per fare un esempio.

Sushi-e-Sashimi



Ma siamo proprio sicuri di sapere quali sono le regole principali per non fare una pessima figura quando andiamo a mangiare sushi?
Esiste, infatti, una sushi-etiquette, pubblicata nel lontano 2009 dal sito The World’s Best Ever, che ci spiega in cinque pratiche mosse cosa dobbiamo fare.
Vediamola insieme.

1. Le porzioni di sushi devono essere prese o con le bacchette o con le mani. Sì, a differenza di tutte le altre specialità della cucina giapponese, il sushi è l’unico cibo che può essere preso con le mani senza passare per maleducati.

2. Se desiderate immergere il sushi nella salsa di soia fatelo intingendo la parte in cui c’è il pesce e non quella in cui c’è il riso, perché se quest’ultimo si inzuppa rischia di sfaldarsi e voi rischiate di fare una pessima figura.

3. Quando portate il sushi alla bocca fate attenzione che sulla lingua si appoggi la parte in cui c’è il pesce e mangiate l’intera porzione. Assolutamente vietato morderlo. Se il boccone è troppo grosso è meglio chiedere allo chef di dividerlo per voi.

4. Quando passate delle porzioni di sushi a qualcuno non potete, ovviamente, usare le mani. Obbligatorio l’uso delle bacchette dalla parte opposta rispetto a quella che usate per portarvi il cibo alla bocca.

5. Le bacchette vanno riposte sul porta-bacchette durante i momenti di pausa e direttamente sulla ciotola della soia quando volete segnalare che avete finito.

Ovviamente ci sono tanti altri accorgimenti da imparare per diventare dei veri cultori della cucina giapponese, ma questo è un buon vademecum iniziale che può esservi utile per affrontare le vostra prima volta in un sushi bar.

Buon appetito!


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…