Le guêpière sono tornate di moda! Complici il successo del burlesque ma certamente anche la nuova voglia di morbidezza esaltata dal cinema e dalla moda, oggi corsetti e bustini, gli strumenti di seduzione delle nostre nonne, escono dalla naftalina per guadagnare la ribalta dei negozi.



Luca Soffiatti, produttore di corsetteria artigianale su misura di ogni tipo, forma e genere, afferma che stia tornando il desiderio di scoprire queste forme e queste linee molto femminili che sono state un po’ trascurate negli ultimi anni.

Mai una notizia di moda è stata accolta con maggiore entusiasmo dal pubblico maschile, un po” meno dalle femministe.

E’ vero che nella moda tutto torna ma chissà come mai le donne, dopo aver trascorso anni a cercare di liberarsi da tutte le costrizioni fisiche-mentali, ora vogliono tornare a farsi imprigionare da lacci e ganccetti.Forse perchè si sentono più forti e sicure e sfruttano tutte le novità che la nuova biancheria rimodellante offre per nascondere i difetti e ed esaltare i punti di forza.

Le guêpière in realtà non sono scomode e tantissime ragazze l’acquistano: puo’ essere indossata come sottogiacca o  da mettere sotto tutti i tipi di vestiti.

La guaina infernale che creava il vitino da vespa al costo di grossi sacrifici oggi non è più uno strumento di tortura ma un’alleata preziosa per togliere una taglia sui fianchi senza sofferenze e per giocare a sedurre a qualsiasi età.

Se questo articolo ti é stato utile, premi il pulsante mi piace della nostra pagina Facebook, grazie!


Se questo post ti è stato utile, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici su Facebook o Twitter. Inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…