Con il passare degli anni, le tradizioni si rinnovano, ma il bouquet da sposa è uno degli accessori che non potrà mai essere assente al momento del matrimonio.



Il bouquet da sposa non è un accessorio che può essere lasciato al caso ed oggi, che esistono maggiori alternative nella scelta dei fiori giusti per il vostro bouquet, se siete in procinto di sposarvi ecco alcuni consigli da prendere in considerazione affinchè quel giorno abbiate realmente l’aspetto di un vera e propria principessa.

Molte donne scelgono i fiori nel mazzo tenendo conto del proprio segno zodiacale o del significato che ogni varietà di fiore rappresenta, ma oltre a questo ci sono alcuni dettagli che non possono essere ignorati.La cosa principale è creare un bouquet molto personale, tenendo conto del colore dell’abito da sposa, del colore dei capelli, della carnagione e dello stile dell’abbigliamento.
Bisogna creare un bouquet di classe che si adatti perfettamente alle caratteristiche di ogni singola sposa.

Per le donne con carnagione chiara e capelli biondi, i fiori perfetti hanno colori chiari come il bianco, il rosa o l’azzurro. Le spose con la carnagione scura sceglieranno invece fiori con colorazioni più adatte come il fucsia, l’arancione o il giallo che contrastano piacevolmente con loro colore di pelle e capelli, evidenziandoli maggiormente.Non si può non ricordare che al momento di scegliere i fiori per un bouquet perfetto, bisogna tenere a mente la stagione del matrimonio.

Le sfumature del giallo o dell’arancio sono ideali in autunno, mentre le tonalità più vivaci e colorate sono le più adatte a matrimoni che si tengono in estate e in primavera.La sposa classica, che indossa un abito bianco tradizionale, può optare per il bouquet monocromatico oppure, in contrasto, può adottare un mazzo di fiori più audace provando a combinare più toni della stessa varietà di fiori.

Quindi non dimenticare mai di considerare il vestito che si indossa, che se è carico di dettagli deve essere accompagnato da un bouquet di fiori semplice per non entrare in contrasto con il look della sposa.

via | bloggeria


Se questo post ti è stato utile, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici. Inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…