Voglia di un’abbronzatura perfetta? Comincia a prepararti fin dalla tua prima gita al mare. Ecco cosa fare per evitare macchie antiestetiche ed essere ancora più bella.



Voglia di mare, di belle giornate, di vacanza? Fantastico! Ma è importante non pensare solo alla prova costume e cominciare fin da ora a preparare la nostra pelle all’esposizione al sole. Infatti se si vogliono evitare spellature precoci e, soprattutto, quelle brutte macchie che poi inevitabilmente rimarranno per tutta l’estate, è il caso di prevenire piuttosto che correre tardivamente ai ripari. E poi, non c’è niente da fare, nessuna lampada, doccia o lettino può battere il colorito di una pelle sana e dall’abbronzatura naturale.

Tanto per cominciare, dunque, occorre armarsi di pazienza: seguendo questi consigli non si diventa scure in un batter d’occhio ma, in compenso, il risultato è migliore e più duraturo. E poi, in fondo, la garanzia di non somigliare ad uno dei graziosi cuccioli della Carica dei 101 dovrà pur valere qualcosa, il tutto senza contare che alcuni danni causati dal sole, come il precoce invecchiamento cellulare, possono essere irreparabili e, quindi è sempre meglio fare molta attenzione.

La prima cosa da fare è dichiarare guerra alle cellule morte e alle impurità. Quindi è importante scegliere lo scrub più adatto alla propria pelle sia per il corpo che per il viso e magari, per quest’ultimo, ricorrere a specifiche maschere, come per esempio quella all’argilla, che contrastino l’eccesso di sebo, e quindi sia l’acne che i punti neri. Il secondo step invece è una corretta idratazione: shampoo e bagnoschiuma dovranno essere sempre molto delicati, e ogni sera bisognerà applicare una buona crema idratante su tutto il corpo in modo che la riproduzione cellulare avvenga in maniera regolare e l’epidermide si mantenga sana. A tal proposito è inoltre fondamentale mantenere sempre la pelle ben pulita soprattutto prima di andare a dormire. Infatti avere una pelle pura e ben idratata è il primo passo per un’abbronzatura omogenea e molto luminosa.

Anche l’alimentazione può essere un valido supporto all’abbronzatura. Infatti oltre al solito consiglio di consumare frutta ed ortaggi rossi, è bene ricordarsi che per mantenere la pelle levigata, e quindi ben predisposta all’assorbimento dei raggi solari, è bene mangiare anche legumi e cereali integrali evitando, invece, i grassi animali. Inoltre il the verde è di grande aiuto in quanto contribuisce a riattivare la circolazione spesso compromessa dalle temperature elevate.

Non vi resta che acquistare una buona protezione solare e poi sarete pronte per il mare!

 

(fonte: libero.it)


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…