Già nei mesi passati, più volte, si era paventata questa ipotesi ma nessuno sembrava darci troppo valore. Google è pronta a stupire tutti per l’ennesima volta e in questa occasione è pronta a farlo con l’entrata ufficiale nel mondo dei videogame!



Non è ancora chiaro come il colosso di Mountain View vorrà approcciarsi a questo particolare mercato ma, date le ingenti risorse, siamo certi che in casa Google non si accontenteranno sicuramente di un ruolo di secondo piano.

Un annuncio di lavoro pubblicato sul sito della società recita così:

“Siamo alla ricerca di un Product Manager che guidi in maniera tecnica e appassionata la nostra futura entrata nel mondo dei videogame. Il candidato ideale dovrà progettare strategie di distribuzione, meccaniche di gioco, identità dei giocatori e altro ancora. Dovrà inoltre rivolgere costantemente lo sguardo alla nostra piattaforma social per lavorare a stretto contatto con utenti e sviluppatori”.

A quanto pare, la divisione Google Games (o “Games at Google” come si chiamerà probabilmente) intende concentrarsi sui nuovi settori social e freemium, vale a dire giochi di ruolo e minigame pensati per funzionare unicamente via Internet attraverso PC e Mac, oltre che i nuovi supporti portatili.

La casa di Mountain View pare quindi interessata ai videogiochi e intende trasferirsi in questo settore con il massimo impegno.

Resta da capire “come” Google voglia approcciarsi a questo universo… semplice distribuzione, sviluppo software tramite piattaforma Android o addirittura un prepotente ingresso nel mondo dell’hardware?

Restiamo in attesa!


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…