Il sempre ben informato Wall Street Journal annuncia che iPhone 5 con ogni probabilità monterà uno schermo di “almeno 4 pollici”.



E’ da tempo che utenti della Mela chiedono uno schermo di maggiori dimensioni  rispetto ai tradizionali 3,5″, più simile insomma a quello che la concorrenza offre sui dispositivi Android.

Secondo il quotidiano, Apple avrebbe già piazzato un consistente ordine dai suoi fornitori asiatici per iniziare la produzione già dal prossimo giugno e avrebbe intenzione di collaborare con Sharp, LG e Japan Display.

Ecco cosa scrivono da Hong Kong Lorraine Luk e Juro Osawa citando le inevitabili “persone vicine alla vicenda”:

Apple, che sarebbe in procinto di lanciare la sua prossima generazione di iPhone entro fine anno, ha ordinato dai suoi fornitori asiatici schermi più grandi di quelli montati attualmente su iPhone in uso dal 2007, ciò in base a dichiarazioni di persone vicine alla vicenda.

Hanno anche detto che già dal prossimo mese potrebbe iniziare la produzione degli schermi, che misurano almeno 4 pollici in diagonale  paragonati agli attuali 3,5 pollici dell’iPhone 4S.

Il WSJ è di sicuro una fonte affidabile e concreta che si aggiunge ai numerosi rumors e ai concept che prevedono un iPhone con schermo allargato. Sicuramente una tale notizia potrebbe già essere confermata in occasione del WWDC 2012 che si preannuncia denso di aspettative.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…