Noi di GTI per la videosorveglianza IP creiamo impianti ad elevata sicurezza che permettono di soddisfare una grande varietà di esigenza grazie a soluzioni di ogni tipo. Si va dalle telecamere IP fisse ai videoregistratori di rete digitali dotati di capacità di memoria molto elevate (fino a 20 terabyte), passando per le telecamere Speed Dome ad alta risoluzione 7/10 Megapixel Full HD.

GTI Videosorveglianza



Tra le altre tecnologie che vengono impiegate, vi sono le telecamere in grado di resistere a condizioni climatiche estreme, tra i 40 gradi sotto zero e i 60 gradi, che possono essere utilizzati anche nei luoghi più proibitivi e nelle circostanze più impegnative. Per una visuale sempre perfetta, ecco ottiche professionali grandangolari da 90 a 180 gradi e teleobiettivi fino a 135 millimetri, che consentono di osservare anche i particolari più lontani e quelli più piccoli con il massimo della precisione.

Gli impianti di videosorveglianza IP si avvalgono, in più, di centri di controllo multimediali che sono composti da tastiere per i comandi, joystick e monitor da 60 pollici, mentre i collegamenti sono affidati a soluzioni cablate, WI-MAX, WIFI e 3G/4G. Per soddisfare necessità particolari, poi, è possibile ricorrere a sistemi TVCC muniti di microcamere e addirittura all’integrazione di sensori per la domotica; è garantita, inoltre, la videosorveglianza da remoto, tramite smartphone o tablet.

Le soluzioni anti intrusione a disposizione sono, a loro volta, numerose, così come quelle per il controllo degli accessi. Interessante è, per esempio, la videosorveglianza del giardino anti rapina, eseguita attraverso un palmare wifi o un altro terminale portatile che può essere gestito direttamente dalla macchina. In pratica, rimanendo fuori dal confine della proprietà, al sicuro, si è in grado di accertarsi che all’interno non vi siano malintenzionati in agguato: in questo modo si evita qualsiasi situazione di pericolo, poiché non vi è bisogno di scendere dall’auto, e quindi non si rischia di essere minacciati faccia a faccia dai delinquenti. La videosorveglianza include, infine, l’accesso a tutte le funzioni da remoto attraverso la linea xDSL; nel caso in cui questa non sia presente, per raggiungere il sistema si può usare il modem GPRS, che resta comunque opzionale.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…