Apple ha rilasciato iOS 4.3.2 e Redsnow é già in grado di fare il Jailbreak tethered con un piccolo accorgimento.

Se si desidera mantenere untethered il jailbreak del dispositivo, non aggiornare a IOS 4.3.2 fino al rilascio da parte dell’iPhone Dev Team di una versione ufficiale. Gli utenti muniti di iPhone straniero Locked non devono assolutamente aggiornare al 4.3.2 ed eseguire la guida!!!

E’ anche da notare che redsn0w non supporta iOS 4.3.2 ufficialmente al momento e si potrebbero avere piccoli problemucci con Cydia, come l’icona bianca ad esempio, quindi questa guida é destinata ad utenti esperti che vogliono testare la procedura.

Ecco la guida per Jailberak iOS 4.3.2 tethered con redsnow:

Fase 1:

Fate il back-up del vostro dispositivo tramite iTunes.

Scaricate l’ultima versione di Redsn0w MACWINDOWS

Vi serve iOS 4.3.1, quindi, scaricatelo, a seconda della versione del vostro dispositivo, da qui:

Scaricate iOS 4.3.2 da qui:

Fase 2:

Collegate la vostra device al PC o MAC e tenendo premuto il tasto shift premete il bottone ripristina, si aprirà una finestra dalla quale dovete selezione il firmware 4.3.2 che avete scaricato. Finta la procedura avrete il nuovo firmware installato.

Fase 3:

Eseguite Redsnow e premete Browse, puntate a iOS 4.3.1 invece di iOS 4.3.2



Premete next e Selezionate Cydia

Mettere il dispositivo in modalità DFU seguendo le istruzioni sullo schermo.
Ora non vi resta che attendere ed avrete il dispotivo con iOS 4.3.2 e Jailbreak 😉

Ricordo che trattasi di Jailbreak tethered quindi se spegnete l’iPhone o lo riavviate dovete collegarlo al pc/mac, lanciare nuovamente Redsnow e selezionare Just boot tethered right now per riavviarlo.

Buon Divertimento e seguiteci su Twitter e Facebook!!!


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…