Google ci riprova… BIG G lancia la fase test di Google+.



La nuova creatura è il tentativo numero 3 del colosso nel campo dei social network ed é basato su tre pilastri: liste di contatti (Circles), videochat di gruppo (Hangouts) e Feed RSS messi un pò a casaccio (Sparks).

In realtà il pilastro fondamentale è Circles. L’idea di Google è creare dei cerchi con un’animazione molto bella e condividere status, foto e video. In pratica come Facebook.. L’unico elemento differenziante è il pulsante +1 collegato alla vostra navigazione in rete dove la società ha dato la possibilità di premere +1 su qualsiasi link. In questo modo i vostri contatti vedranno le pagine preferite e potranno commentarle e visitarle. Tutti i servizi di Google potranno essere condivisi, si potranno effettuare chat e videochat, il tutto con la massima attenzione alla privacy.

In sostanza Google+ è l’ennesimo archibugio per rubare la scena a Facebook, specialmente dopo gli attriti creatasi in virtù del tentativo del colosso dei social network di screditare Google (LEGGERE QUI), su cui si sta creando una “montatura” per via del sistema degli inviti, infatti al momento il servizio Google+ è riservato ad un numero limitato di utenti, che presto saranno abilitati ad invitare altre persone. Può essere utile in ambito lavorativo, magari creando dei cerchi di colleghi con cui condividere velocemente delle informazioni, o di amici con cui organizzarsi per uscire. Ma non è Facebook. Non diventerà il social network. Non come è ora.

Se volete un invito a Google Plus, lasciate la vostra Email Gmail in un commento qui sotto (basta solo la parte alla sinistra della chiocciola) e premete il bottone +1 qui sotto più il bottone facebook nella barra laterale sinistra e poi cliccate su “mi piace” alla nostra pagina. Grazie!!!


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…