Domenica 31 luglio 2011 tutti i profili Google privati saranno eliminati (quelli creati con gli inviti per intenderci). La fase di beta testing di Google+ sta per terminare.

Ad annunciarlo è l’azienda di Mountain View all’interno della guida predisposta per Google+, la nuova iniziativa di social networking lanciata alcuni giorni fa.

È lecito ipotizzare, dunque, che dal 1° agosto 2011 tutti gli utenti di Internet che dispongono di un profilo Google possano accedere alla piattaforma di social networking senza la necessità di dover attendere un invito. Un’ipotesi che trova fondamento proprio alla luce delle parole impiegate da Google per spiegare l’eliminazione dei profili privati.

Sta girando la voce che Google avrebbe aperto a tutti il suo social network oggi, ebbene non credeteci…

Ecco quanto dichiarato da BigG:

“Siamo convinti che il miglior uso possibile dei Profili Google consista proprio nell’aiutare le persone a mettersi in contatto fra di loro e a ritrovarsi online. Dato che i profili privati non possono essere utilizzati in questo senso, abbiamo deciso che tutti i profili devono essere pubblici. L’unico dato che sarà obbligatoriamente visualizzato in un profilo pubblico è il nome dell’utente. Tutte le altre informazioni che non si vogliono condividere potranno essere modificate o rimosse.”


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…