Ancora rumors per l’upcoming WWDC, che aggiungono interrogativi sugli annunci di Apple: per BGR la casa di Cupertino annuncerà il nuovo OS  per la sua Apple TV set-top box.



Le fonti prevedono un sistema più completo e ricco di caratteristiche, destinato con probabilità a girare sulla tanto chiacchierata HDTV su cui l’azienda starebbe da tempo lavorando; non è invece specificato dalla relazione se il nuovo OS supporterà anche la 99$ hockey puck  e in che modo potrebbe essere integrato con iOS 6.

Le “fonti fidate” suppongono, inoltre, che una versione demo del nuovo Apple TV OS potrebbe essere presentata al prossimo WWDC che inizierà quest’11 giugno.

Ecco uno estratto direttamente da BGR:

Abbiamo sentito che Apple sta attivamente cercando produttori per utilizzare una nuova “control out” API in modo che produttori di terze parti possano realizzare accessori che siano compatibili con il nuovo OS di Apple TV e la prossima iTV.

Si dice che, utilizzando l’API, sarà possibile controllare tutti i componenti collegati attraverso l’uso di un Apple Remote.

In poche parole questa API lascerebbe libere le terze parti di costruire accessori che permettono alla iTV di controllare vari dispositivi, come accade per gli accessori API in iOS.

Nel mese di marzo Apple ha introdotto un’interfaccia utente completamente nuova per Apple TV, che recupera caratteristiche di design dalla versione iOS che gira su iPad, iPhone iPod Touch. La mossa di introdurre un altro sistema operativo dopo pochi mesi può sembrare aggressiva:  tuttavia sembra meno se si pensa che Apple potrebbe introdurre molto presto un HD TV set.

L’attesa per l’11 giugno diventa sempre più alta. Restate “sintonizzati” per ulteriori aggiornamenti!


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…