Dire che iCloud è stato un affare per Apple è un po’ un eufemismo. Il servizio di archiviazione/backup cloud è stato lanciato 6 mesi fa, insieme al rilascio dell’iPhone 4S e iOS 5, e ha già radunato più di 100 milioni di utenti.



Ma la sua rapida crescita di popolarità e profonda integrazione nel software di Apple, ha portato gli utenti di Apple a porsi una domanda: Quanto è sicuro? Beh i ragazzi di ArsTechnica hanno recentemente parlato con alcuni esperti di sicurezza software per scoprirlo. Secondo Robby Gulri, vice presidente di Echoworx, iCloud sfrutta le migliori tecniche di sicurezza presenti nell’industria, come la trasmissione SSL (Secure Socket Layer), e una criptazione su disco a 128 bit. Si è inoltre congratulato con Apple per aver rifiutato le applicazioni che accedono ai nostri UIDID, potendo quindi violare seriamente la nostra privacy.

Queste sono le buone notizie. Le cattive notizie, invece, sono che se Apple vorrebbe, potrebbe visualizzare tutti i vostri dati su iCloudJonathan Zdziarski (esperto di analisi dati) ci ha fatto notare un interessante porzione dei Termini & Condizioni di utilizzo di iCloud:

However, Apple reserves the right at all times to determine whether Content provided by others and has no duty to pre-screen such Content. However, Apple reserves the right at all times to determine whether Content is appropriate and in compliance with this Agreement, and may pre-screen, move, refuse, modify and/or remove Content at any time, without prior notice and in its sole discretion, if such Content is found to be in violation of this Agreement or is otherwise objectionable.

In pratica, Apple si riserva il diritto di controllare, modificare, ed eliminare i nostri documenti senza preavviso, se essi violano i T&C di Apple. Quindi come fa Apple ad accedere alle vostre informazioni se sono criptate? Ars spiega che la compagnia “detenie la chiave di decriptazione” che attiverebbe per decriptare i nostri dati e controllarli se necessario.

Vi dovreste preoccupare? No. I vostri dati iCloud sono al sicuro (tranne che da Apple), e sembra che accederanno ai vostri file soltanto per questioni legali. Usi iCloud? Ti sei mai preoccupato per la tua sicurezza?

Fonte


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…