Notizie in arrivo dal Dev Team: MuscleNerd ha annunciato infatti il rilascio delle versioni aggiornate di PwnageTool, Redsn0w, cinject e Ultrasn0w per effettuare il jailbreak untethered di iOS 5.1.1.

jailbreak-ios-5-1-1



Chi ovviamente avesse già eseguito l’operazione di sblocco dei dispositivi Apple attraverso Abisnthe non la dovrà compiere nuovamente, anche per evitare possibili conflitti interni.

A livello tecnico tutti i tool sono praticamente identici ad Absinthe 2.0: ciò che cambia sono le modalità di esecuzione.

In particolare, per quanto riguarda Ultrasn0w, questo tool permette di effettuare l’unlock delle vecchie baseband protette dall’aggiornamento ad iOS 5.1.1.

Attraverso Redsn0w invece, i possessori di dispositivi A4 potranno scegliere tra due modalità di jailbreak: la prima è quella del metodo di backup/ripristino, la seconda, consigliata a chi ha un dispositivo contenente vari file che non vorrebbe perdere e per evitare conflitti con iCloud, è basato sul classico exploit “Limera1n” di Geohot.

PwnageTool è stato aggiornato per migliorare la sincronizzazione sui dispositivi A4, ed è necessario per lo sblocco tramite Ultrasn0w di iPhone stranieri: questo infatti preserverà la baseband dall’aggiornamento. Questo tool inoltre, consente di effettuare anche il jailbreak della Apple TV 2,1 con build 0_2B206f.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…