Dopo il caso dell’iPhone che ha preso fuoco su un aereo mentre sorvolava i cieli Australiani, oggi é pervenuta un altra news simile, solo che l’iPhone 4 in questione non si é limitato a incendiarsi, pare che sia addirittura esploso a poca distanza dal volto dell’utilizzatrice…



L’episodio si sarebbe verificato in Brasile il 24 Novembre scorso ma i dettagli sono stati resi noti solo oggi. La proprietaria dell’iPhone 4, Ayla Paulo Mota, sarebbe stata svegliata nel sonno da un botto e di conseguenza dal fumo e dalle scintille emesse dal dispositivo sotto carica riposto sul comodino di fianco al letto (abitudine assolutamente sconsigliabile), si sarebbe quindi catapultata a togliere il cavo dalla presa di corrente ed ad aprire le finestre della stanza per far uscire la densa coltre di fumo… Fortunatamente pare che la ragazza non abbia riportato ferite. L’iPhone 4 sarebbe stato acquistato in Francia, paese dove la ragazza ha soggiornato prima del suo ritorno in Brasile.

La notizia é stata riportata da un noto sito brasiliano del settore, non sono note le cause che hanno portato l’iPhone 4 all’esplosione. Apple non ha per ora commentato l’espisodio.

Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook


Se questo articolo ti é stato utile, premi il pulsante mi piace della nostra pagina Facebook, grazie!


Lascia un commento e condividilo con i tuoi amici su Facebook o Twitter ed inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…