Avevamo già visto come in una circolare della nota catena BestBuy, venisse annunciato il congelamento delle ferie a tutti i dipendenti in vista dell’installazione di un nuovo prodotto Apple. Secondo una notizia dell’ultima ora, pare che Apple, stia silenziosamente rifiutando le richieste di ferie da parte dei propri impiegati per i giorni compresi nella seconda settimana di ottobre. Questa decisione potrebbe essere causata dalla previsione di un grande flusso di clientela nei punti vendita in seguito al possibile rilascio di iOS 5 e, successivamente, del nuovo iPhone (4S e forse 5).



In alcuni luoghi in particolare l’azienda di Cupertino avrebbe bloccato le richieste di giorni di vacanza nello specifico dal 9 al 12, e dal 14 al 15 ottobre, secondo quanto affermato da alcune persone vicine alla questione.

Con uno sguardo più approfondito alle date appena menzionate si potrebbe arrivare a delle possibili ipotesi per giustificarne la scelta. Per quanto riguarda il periodo che va dal 9 al 12 ottobre, esso potrebbe essere attribuito al rilascio di iOS 5 al pubblico il 10 ottobre, motivando così la notizia della settimana scorsa in cui si leggeva che la divisione AppleCare sarebbe stata avvertita preventivamente di un possibile aumento di traffico. In questo senso ieri é uscita un’altra news in cui si legge che Twitter ha programmato una conferenza per il 12 Ottobre il cui focus sarà l’integrazione tra il social network ed iOS 5, suggerendo che in tale data si avrà avuto un rilascio al pubblico di iOS 5.

Questa scelta sarebbe confermata inoltre da un modus operandi ripetuto dell’azienda, che anche in passato avrebbe lanciato iOS 5 qualche giorno prima dell’arrivo del nuovo iPhone, come ad esempio l’anno scorso, in cui iOS 4.0 è stato reso pubblico il 21 giugno, tre giorni prima dell’iPhone 4.

In quest’ottica, il blocco delle vacanze per gli altri due giorni potrebbe essere dovuto al lancio del prossimo iPhone previsto per il 14 o 15 ottobre.

Se queste previsioni fossero confermate, e se effettivamente il 4 ottobre si terrà un evento organizzato da Apple per rivelare l’iPhone di quinta generazione, la compagnia avrà solamente 10 giorni per soddisfare i pre-ordini in vista del lancio ufficiale al pubblico.

Se questo articolo ti é stato utile, premi il pulsante mi piace della nostra pagina Facebook, grazie!


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…