Sono sempre più insistenti i rumors sull’uscita di un mini iPad da 7 pollici il cui arrivo è previsto entro l’anno.



Oggi tocca ad iMore dire la sua: il sito americano (che in passato ha teorizzato con successo alcune mosse di Apple) ha appreso da una fonte credibile che il mini iPad da 7 pollici non è solo una teoria ma un vero e proprio progetto che la casa di Cupertino starebbe sviluppando a breve termine.

Sembra infatti che il nuovo tablet vedrà la luce entro l’anno, più precisamente ad Ottobre, in contemporanea con il lancio del nuovo iPhone.

Si tratterebbe dell’ennesimo rumor su “iPad Mini” (lo stesso tablet da 7 pollici che Jobs aveva definito “terribile” e “sconfitto in partenza”), come quelli circolati sin dal lancio del iPad, tuttavia iMore è stato da sempre molto accurato nel descrivere i movimenti di Apple.

Il sito aggiunge inoltre che, anche con un display Retina, Apple riuscirebbe a mantenere il prezzo del tablet tra $200 e $250 senza cambiare la risoluzione dello schermo (gli attuali 2048*1536) ma mantenendo i costi bassi grazie alle ridotte capacità di storage che sarebbero di 8 GB.

Quanto vi sia di vero è difficile dirlo visto che lo stesso iMore conferma le difficoltà di sostenere un progetto del genere rientrando nei costi e mantenendo le medesime caratteristiche .

Ma sono i vantaggi che convincono il sito a credere alla fonte: Apple, infatti, potrebbe in questo modo acquisire un notevole scarto rispetto a concorrenti come  Samsung, RIM e Amazon che hanno proposto tablet da 7 pollici, per non parlare del Kindle Fire che si mantiene sui  $200.

La fetta di mercato è succulenta e sarà interessante vedere se queste previsioni si tradurranno in realtà, in un annfo in cui Apple è pronta al lancio di numerose attesissime novità!


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…