Ormai da qualche tempo vi abbiamo presentato notizie relative a cover e pellicole proteggi schermo del futuro iPhone 5 già in commercio, secondo i produttori sarebbero stata fatte in modo da adattarsi perfettamente alle forme del dispositivo in uscita. Su quali basi i produttori creano queste protezioni?



Secondo  M.I.C Gadget un prototipo di iPhone 5 sarebbe stato smarrito da un dipendente di una fabbrica Foxconn a Shenzhen, in Cina, e ciò spiegherebbe la grande quantità di cover per il dispositivo disponibili sul mercato cinese in questo periodo. Tale fabbrica é una delle aziende ove vengono finalizzati i prodotti e da cui escono i prototipi, alcuni dei quali sono nel loro aspetto finale.

Ma c’é molto di più: pare infatti che non sia stato un vero e proprio smarrimento ma piuttosto una vera e propria vendita a da parte del dipendente foxconn che é riuscito a far fuoriuscire dallo stabilimento il prototipo dentro una cover di iPhone 4 e l’avrebbe venduto, una volta cancellato il software e disabilitato il GPS per impedire che l’iPhone fosse rintracciato, a qualche produttore di cover per l’importo di 2.300 euro. Ed é cosi, come per incanto che sono arrivate misure e forme…

Resta da vedere se quello che è arrivato nelle mani dei produttori di custodie sia l’iPhone che Apple rilascerà nei prossimi giorni e non sia un falso costruito ad arte.

Se questo articolo ti é stato utile, premi il pulsante mi piace della nostra pagina Facebook, grazie!


Se questo post ti è stato utile, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici su Facebook o Twitter. Inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…