La terza generazione di Apple TV é stata rilasciata, come sappiamo, la settimana scorsa, un membro del forum a XBMC.org ha smontato il dispositivo, rivelando una serie di dettagli sui componenti…



Come da nota di Apple sulla pagina Specifiche tecniche della nuova Apple TV, il dispositivo utilizza un processore A5 single-core, un upgrade dalla CPU A4 installata nella generazione precedente, ma viene a mancare il processore dual-core di cui sono dotati iPad 2iPhone 4S.

L’operazione rivela, inoltre, un tipico circuito integrato dall’aspetto A5, con codici che suggeriscono la fabbricazione durante la settima settimana del 2012, quindi metà febbraio. Il processore di cui é dotata la nuova Apple TV è identificato con il codice APL2498, che pare indicare un variante del processore A5 APL0498 . La RAM inclusa nel chip raggiunge la capacità di 512 MB​, contro i 256 MB della precedente generazione.

Relativamente alla memoria flash, il codice stampato sul chip indica che si tratta di una scheda Toshiba da 8GB, quindi la stessa capacità di archiviazione della precedente generazione . Dato che la Apple TV è un dispositivo di streaming unicamente, lo storage è necessario solo per supportare il sistema operativo e il buffering dei contenuti in streaming.

Si eravociferato che Apple potesse incrementare lo spazio di storage per gestire i contenuti a 1080p supportati dal modello in questione… ma a quanto pare Apple ritiene gli 8GB sufficienti. Inoltre bisogna notare che gli 8GB di storage permettono ad Apple di mantenere il prezzo di 109 Euro. Infine, la nuova Apple TV sembra contenere una seconda antenna che non risultava presente nella precedente generazione, sebbene non sia chiaro esattamente come la nuova antenna venga utilizzata per migliorare le prestazioni…

via | Macrumors


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…