Il gruppo di hacker Dream Team formato pod2g, muscleNerd, p0sixninja, planetbeing, a cui si é unito anche saurik, patron di Cydia, sta davvero lavorando sodo per riuscire a trovare l’exploit che permetterebbe l’esecuzione del Jailbreak di iOS 5.0.1 sui processori dotati di chip A5 (quindi iPhone 4s ed iPad 2). Nonostante sembrasse, alcuni giorni fa, che il rilascio potesse essere rinviato a dopo l’uscita del nuovo iOS 5.1 che attualmente è in fase di beta testing tra sviluppatori,  arriva un aggiornamento davvero interessante da pod2g. L’hacker francese informa, sul suo Blog, che grandi passi in avanti sono stati fatti.



Quindi pare che il rilascio del nuovo tool per eseguire il Jailbreak di iOS 5.0.1 su iPhone 4s ed iPad 2 possa avvenire nel giro di pochi giorni e secondo le parole di Pod2g il tutto dovrebbe concludersi a breve, vediamo nel dettaglio…

  1. grazie all’aiuto prezioso di Saurik, il jailbreak ha fatto passi da gigante sul chip A5 e non ci sono impedimenti nell’eseguire tale procedura.
  2. il rilascio dovrebbe avvenire a giorni anche se non abbiamo una data ufficiale da comunicare.
  3. tutti gli hacker vogliono finire il lavoro il prima possibile perchè sono davvero stanchi della fatica fatta fin’ora.

Sembrerebbe quindi che non sia più necessario attendere il rilascio del nuovo iOS 5.1 nella sua versione ufficiale come affermato in precedenza e che pod2g  possa rilasciare tale tool nel giro di pochi giorni. Fondamentale è stato l’apporto di Saurik che ha risolto alcuni importati problemi che erano stati riscontrati dagli hacker fino ad allora.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…