MiYoung kim dell’agenzia Reuters ha scritto un’articolo sul designer progettista di samsung, Lee Min-hyouk,  dichiarando che il vero intento dei progettisti della samsung è quello di vendere, vendere ancora, e di far in modo di far sfondare  il proprio prodotto sul mercato alla prima opportunità, anche se si tratta di un progetto scopiazzato!



Come potrete ben sapere Apple ha attivato anche azioni legali nell’aprile del 2011 per denunciare l’accaduto! Ma il vice presidente Samsung ha continuato a ribadire che lui non ha mai copiato e che infatti stava progettando da tempo il galaxy S, affermando di aver fatto centinaia e centinaia di schizzi e prototipi per il galaxy:

“Ho fatto migliaia di schizzi e centinaia di prototipi di prodotti (per la linea Galaxy). Significa che stavo mettendo  in piedi per cosi tanto tempo uno spettacolo finto, stavo facendo finta di progettare? Come designer, c’è un problema di dignità. Il Galaxy è originale sin dall’inizio, e io sono quello che lo ha disegnato. E’ un prodotto completamente diverso, con un linguaggio e design diverso infuso di una tecnologia completamente diversa”

Soprattuto Lee si sente ferito nella sua dignità di designer, nel suo fondamentale compito cioè quello di fondere nuove funzioni e tecnologia con la bellezza estetica in una semplicità unica, ha voluto fortemente smentire le dichiarazioni di Reuters perchè lui ha un intero team che lavora sulle tendenze e sulle nuove tecnologie, perchè dovrebbe mai copiare?

Lee Min-Hyunk ha poi proseguito illustrando passato, presente e futuro di Samsung ed ha, in maniera molto umile, fatto dei paralleli della propria vita da designer con quella di John Ive della Apple, affermando che la causa in atto con l’azienda di Cupertino è una vicenda che lui considera un affronto personale.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…