Carol Bartz è stata rimossa dalla carica di amministratrice delegata di Yahoo! (CEO) il 6 Settembre c.a. dopo una carriera durata meno di 3 anni.



La conclusione del suo rapporto di lavoro le é stata comunicata con una semplice telefonata da parte di Roy Bostock, capo del consiglio d’amministrazione e la mancanza di tatto da parte di quest’ultimo non é stata ben digerita dalla Bartz che ha immediatamente inviato un messaggio email dal suo iPad a tutti i dipendenti sottolineando il deprorevole atteggiamento di Bostock:

 “Sono molto triste nell’annunciarvi che sono stata appena licenziata al telefono dal presidente di Yahoo!. E’ stato un vero piacere lavorare con tutti voi”.

La sua carriera da CEO di Yahoo! é stata segnata da importanti operazioni come ad esempio gli accordi con Nokia e Microsoft ed inoltre la Bartz aveva previsto il fallimento di iAd che non si é trasformato nella gallina dalle uova d’oro per Apple… Ma la Bartz sarà anche ricordata per i tagli al personale circa 3,500 persone

Ad ogni modo la notizia del cambio della guardia è stata accolta con favore dalle borse che a Wall Street hanno fatto registrare un aumento del titolo del 6,67%.


Se questo post ti è stato utile, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici su Facebook o Twitter. Inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…