Steve Jobs come sempre aveva ragione e quando rifiutò di far girare Flash sui dispositivi Apple ci aveva visto lungo… Il suo rifiuto era collegato a 2 considerazioni fondamentali: innanzitutto riteneva che la sua adozione avrebbe posto dei problemi di sicurezza ed inoltre vedeva nell’Html 5 il futuro…

Da poco è arrivata una notizia che assomiglia molto ad una vittoria postuma per Steve. Infatti, il noto produttore di software Adobe Systems ha annunciato la sua rinuncia ad introdurre il proprio player Flash sui dispositivi mobili, eliminando così una delle limitazioni più dolorose per gli utenti che posseggono un iPhone, un iPad o un iPod Touch.



Questa notizia ha però uno strascico poco piacevole a causa un piano di ristrutturazione doloroso, l’azienda, infatti, licenzierà 750 dipendenti in America del Nord e in Europa, ed ha inoltre tagliato le stime per il quarto trimestre fiscale a causa di costi di ristrutturazione…


Partecipa al CONCORSO | Vinci La Biografia Ufficiale di Steve Jobs su ondeNews!!! (in palio 3 copie)

Se questo articolo ti é stato utile, premi il pulsante mi piace della nostra pagina Facebook, grazie!


Lascia un commento e condividilo con i tuoi amici su Facebook o Twitter ed inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…