I primi test di valutazione hardware del nuovo Galaxy Nexus indicano prestazioni superiori a iPhone 4S relativamente alla navigazione su Internet e utilizzo delle web apps, questo grazie ai miglioramenti apportati da Google al nuovo Android Ice Cream Sandwich ma iPhone 4S risulta oltre il doppio più veloce del nuovo smartphone Android per quanto riguarda il comparto grafico. Alcuni utenti del Nexus hanno effettuato i tradizionali benchmark online inviando poi i risultati al sito AnandTech.



Il nuovo Nexus é dotato di una CPU che funziona a ben 1,2GHz e questa differenza risulta evidente nei test che mettono alla prova la navigazione su Internet con BrowserMark e anche nell’esecuzione del codice Javascript, misurata con il SunSpider. Nel primo caso il Nexus ottiene un punteggio di 98.272 mentre iPhone 4S segue con 87.841. Nella sezione Javascript di SunSpider il Nexus domina con 1.879 punti subito seguito dal Droid RAZR con 2067 punti e in terza posizione da iPhone 4S con 2.250 punti.

Il processore TI OMAP 4660 perde nel comparto grafico: la PowerVR SGX 540 di Imagination Technologies, una versione meno recente e potente dell’SGX 543 (sempre di Imagination Technologie) utilizzato invece in iPad 2 e in iPhone 4S. Nei test delle prestazione iPhone 4S con clock a 800MHz risulta secondo assoluto (dopo iPad 2) con punteggi rispettivamente di 73 e 123 a seconda del test, Samsung Galaxy Nexus negli stessi test ottiene invece 29 e 45 punti, meno della metà dello smartphone Apple.

Questi primi risultati però permettono di farsi un’idea della scala dei confronti e delle sezioni in cui il Nexus risulta vincente. Oltre alla potenza “bruta” di calcolo del processore nei dispositivi mobile risulta decisiva anche l’ottimizzazione del codice per offrire buone prestazioni e consumi di energia ridotti: sembra che Google abbia fatto un ottimo lavoro sotto questo punto di vista…


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…