Apple ha rilasciato su App Store, iBook 2, quando l’Education Event era ancora in corso, l’aggiornamento offre una nuova esperienza durante la lettura di un qualsiasi libro… immaginate di studiare e senza dover sostenere il tremendo peso della carta, potrete spostarvi tra i vari menu del libro, tra le differenti sezioni e pagine ed inoltre visualizzare un video o addirittura modelli 3D della stessa materia che state studiando!

[app 364709193]

Se prima infatti iBooks era una piattaforma legata più semplicemente all’acquisto e alla lettura di ebook, ora con iBook 2.0 è netta l’apertura al mondo dell’istruzione, questo grazie ad un’esperienza d’utilizzo del tutto innovativa che permette allo studente l’interazione con il libro stesso grazie a strumenti quali, glossarioindice di ricerca, possibilità di sottolinearesalvare porzioni di testo in una sorta di “carta dello studio” e effettuare esercizi interattivi.

Apple ha aggiunto un’intera categoria all’iBookstore, chiamata “textbooks” in cui verranno inseriti i nuovi titoli da utilizzare con l’applicazione iBooks Author.

| Istantanee iPhone

[appimg 364709193]

Scendiamo ora nel dettaglio leggendo il suo changelog ufficiale:

  • Goditi gli splendidi libri di testo Multi-Touch progettati per iPad.
  • I libri di testo di iBooks sono pieni di funzionalità, diagrammi, foto e video interattivi.
  • Tocca per scoprire le didascalie interattive delle immagini, ruota gli oggetti in 3D, sfoglia le gallerie di immagini, guarda i video a tutto schermo e molto altro.
  • Usa un dito come evidenziatore passandolo sulle frasi contenute nel libro di testo.
  • Utilizza le schede studio per riuscire a memorizzare i punti salienti, le note e i termini del glossario.
  • Tocca i termini del glossario per visualizzare le definizioni degli argomenti e dei concetti chiave, senza dover abbandonare la pagina che stai leggendo.

Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook


Se questo articolo ti é stato utile, premi il pulsante mi piace della nostra pagina Facebook, grazie!


Lascia un commento e condividilo con i tuoi amici su Facebook o Twitter ed inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…