Normalmente si pensa che Apple condanni tutti coloro che ricercano exploits nel suo iOS ma al contrario la casa di Cupertino nella sua pagina ufficiale di supporto, in cui vengono elencati gli exploits scovati nelle varie versioni di iOS, viene riportato che l’azienda ringrazia il 2012 iOS Jailbreak Dream Team e l’hacker francese pod2g che ricordiamo essere lo sviluppatore di Absithe, tool che esegue il Jailbreak su iPad 2 ed iPhone 4S con iOS 5.0.1.



  • HFSAvailable for: iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod touch (3rd generation) and later, iPad, iPad 2Impact: Mounting a maliciously crafted disk image may lead to a device shutdown or arbitrary code execution

    Description: An integer underflow existed with the handling of HFS catalog files.

    CVE-ID

    CVE-2012-0642 : pod2g

  • KernelAvailable for: iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod touch (3rd generation) and later, iPad, iPad 2Impact: A malicious program could bypass sandbox restrictions

    Description: A logic issue existed in the handling of debug system calls. This may allow a malicious program to gain code execution in other programs with the same user privileges.

    CVE-ID

    CVE-2012-0643 : 2012 iOS Jailbreak Dream Team

Il fatto che stupisce ancora di più, non è tanto che Apple abbia ringraziato tali utenti, ma che la stessa abbia riconosciuto il Dream Team e pod2g. Nomi che circolavano, finora, solamente nei blog di settore e non erano mai stato ufficialmente, appunto, riconosciuti.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…