Il lettore Wally Bock vorrebbe spostare la sua e-mail da qui a lì. Scrive: ho bisogno di spostare tutte le mie mail dal mio iMac al mio MacBook Pro. Come posso fare per essere sicuro di trasferire tutti i miei messaggi sull’altro computer?




Ci sono un paio di modi in cui ci si può riuscire. Se ti interessano solo le e-mail recenti e non tutte quelle polverose dal 2002, creare un archivio è la cosa migliore: Si fa così:

Avvia la posta sul tuo iMac e dal menu scegli “Nuova casella smart“. Nella finestra  appare l’opzione di creare una casella smart delle mail ricevute solo negli ultimi 6 mesi. Se vuoi includere anche i messaggi inviati, basta abilitare l’opzione “Includi Messaggi Inviati”. Dai alla casella di posta un nome intuitivo che ricordi la posta elettronica recente e clicca su “OK”. Apparirà una cassetta postale  recente  sotto le caselle smart nella voce del pannello “Caselle di posta”.

Dopodichè clicca su tale casella smart e scegli la cassetta postale archiviata dal menu visualizzato. Scegli di salvare l’archivio delle cassette postali sul desktop e clicca su “Scegli”. Sul desktop del tuo Mac apparirà l’elemento “Email.mbox”. Ora basta semplicemente copiarlo al tuo MacBook Pro.

Sul MacBook Pro, avvia “Mail” e dal menu File scegli “Importa caselle”. Nella finestra che appare controlla che “Apple Mail” sia selezionato e clicca su “Continua”. Passa alla voce “Email.mbox recenti” e clicca su “Scegli”. I messaggi verranno importati in una cartella chiamata “Import” che compare sotto la voce “Sul mio Mac” nel pannello “Caselle di posta”.

Se, invece, desideri trasferire una copia esatta della tua posta nell’iMac al MacBook Pro, puoi fare così. Esci dalla posta dell’iMac, passa al Finder, e dal menu scegli “Libreria” (se stai usando Lion, tieni premuto il tasto “Opzione” e clicca sul menu “Go”, così apparira la voce della libreria). Individua la cartella Mail all’interno della cartella Library e copiala sul tuo MacBook Pro. Prima di lasciare la cartella Libreria, apri la cartella Preferiti e copia il file “com.apple.mail.plist” anche sul MacBook Pro.

Sul MacBook Pro apri la cartella Biblioteca e sposta la posta e il file “com.apple.mail.plist” sul desktop per essere sicuro (è probabile che ti verrà richiesta la tua password di amministratore). Copia le versioni di questi elementi dall’iMac sul MacBook Pro.

Ora apri la casella di posta sul MacBook Pro e dovresti trovare le stesse mail e la stessa struttura della casella di posta come quella sull’ iMac.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…