Molti utenti lamentano il crash all’avvio dell’app iBook dopo aver eseguito il Jailbreak di iOS 5.0.1 con Redsn0w 0.9.10b3, di fatto gli utenti afflitti da questa problematica non possono utilizzare l’applicazione. Con le prime due versioni di Redsn0w, 10b1 e 10b2, la problematica veniva risolta con la guida che abbiamo postato qui ma pare che la procedura non sia sufficiente  a chi ha eseguito il Jailbreak con la versione 10b3, infatti la nuova app iBook (fix) si avvia ma dopo il caricamento da errore di configurazione e quindi invita a ripristinare con itunes e rieseguire il download di iBook, dopodiché si richiude. Grazie ai test effettuati dall’utente Mikelangelo gu, che ringraziamo, siamo in grado di fornirvi la guida completa per il Fix di iBook dopo il Jailbreak di iOS 5.0.1 con Redsn0w 0.9.10b3.



Fix Crash iBook dopo il Jailbreak di iOS 5.0.1 con Redsn0w 0.9.10b3


| Requisiti

  • Dispositivo A4 Jailbroken
  • iFile installato (reperibile su Cydia)
  • SBSettings installato (reperibile su Cydia)

| Esecuzione

1. aprite quest’articolo tramite Safari dal vostro dispositivo

2. eseguite il download del fix tappando sul seguente linkiBooksFix_GizmoWebs

3. selezionate “Apri con iFile” e cliccate su “Installa

4. Eseguite un riavvio del dispositivo.

5. Aprite SBSettings andate in “System Options

6. Selezionate “Fix User Dir Permissions

7. Apparirà un avviso che inviterà a confermare la scelta solo se si sono verificati problemi con il tweak, date l’ok.

7. Fate un respring.

L’icona dell’app iBook originale dovrebbe esse sparita e avrete al suo posto il Fix iBook che ne fa le veci e funziona alla perfezione. 😉

Se riscontrate problematiche non esitate ad usare i commenti. BUON 2012!!!

Grazie  Mikelangelo 

Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook


Se questo articolo ti é stato utile, premi il pulsante mi piace della nostra pagina Facebook, grazie!


Lascia un commento e condividilo con i tuoi amici su Facebook o Twitter ed inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…