Come da nostra anticipazione pubblicata nella giornata di ieri, il Jailbreak Untethered di iOS 5.1.1 per iPhone, iPad ed iPod Touch é stato reso pubblico. Il chronic dev team ha rilasciato il tool Absinthe 2 in questa guida vi guideremo passo passo nella procedura per eseguire il Jailbreak.

Guida aggiornata ad Absinthe 2.0.4 con supporto al Nuovo iPad (iPad 2,4)



Guida Jailbreak Untethered di iOS 5.1.1 con Absinthe 2.0.4

| Premessa

Ricordiamo che questa guida é stata scritta solo a scopo informativo, ne consegue che non siamo responsabili per eventuali danni o perdite di dati sui vostri dispositivi. Gli utenti con dispositivi esteri di cui si necessita lo sblocco della parte telefonica, quindi unlock, non devono assolutamente aggiornare ad iOS 5.1.1, forniremo aggiornamenti in merito più avanti.

| Requisiti

Dispositivi compatibili: nuovo iPad (iPad 3), iPhone 4SiPad 2iPad 1iPhone 4iPod TouchiPhone 3GS.

Absinthe si aggiorna e passa alla versione 2.0.4

Scaricare Absinthe 2.0.4

| Esecuzione

1. Sul vostro dispositivo deve essere installato iOS 5.1.1 (chi non l’avesse ancora aggiornato può farlo via OTA o via iTunes).

2. Connettete il vostro device al computer (Mac, Windows, Linux)

3. Avviate Absinthe 2.0

4. Cliccate sul pulsante Jailbreak e attendete, in questa fase dovete essere molto pazienti e non disconnettere mai il dispositivo anche se vi sembra che il processo non vada avanti.

5. A processo terminato riceverete un avviso in cui Absinthe indica che il Jailbreak è stato completato, avrete l’icona di Cydia sulla vostra schermata Home. Potete scollegare il dispositivo.

Finito! 😉

| Nota

Siccome Absinthe fa un restore totale del dispositivo, più dati avete dentro e più tempo impiegherà a ripristinare, quindi o vi armate di pazienza e vi mettete in testa di aspettare parecchio, oppure fate, prima di procedere alle operazioni di Jailbreak, un bel backup tramite sincronizzazione iTunes del vostro dispositivo con iOS 5.1.1, poi andate su Impostazioni – Generale – Ripristina – Cancella contenuto e impostazioni, ed a questo punto finito il restore potete eseguire dal punto 1 la guida velocizzando di molto il processo. Finito il Jailbreak tornate su iTunes e ripristinare il backup precedente.

Se avete dubbi, problemi o domande, usate i commenti.

Buon Jailbreak!


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…