AGGIORNAMENTO E’ USCITA LA BETA 2: trovate la guida per installare la beta 2 di iOS raggiungendo questo link: Installare iOS 6 Beta 2 senza account developer.

Come tutti sappiamo, ieri, durante l’evento WWDC 2012, Apple ha presentato al mondo il nuovo e rivoluzionario iOS 6, poco dopo il firmware é stato rilasciato in versione Beta per la fase di testing degli sviluppatori. Le versioni Beta di iOS 6 richiedono agli utenti di validare i propri dispositivi con UDID registrato o avere un account sviluppatore. Come accade di solito, durante i beta testing, é stata individuata una semplice procedura per installare iOS 6 beta 1 senza essere sviluppatori sui dipositivi.



Questa guida è stata scritta a solo scopo informativo non siamo responsabili per eventuali perdite di dati, malfunzionamenti, danni subiti dai vostri dispositivi. Gli utenti con dispositivi stranieri non devono assolutamente seguire questa guida.

Guida “installare iOS 6 beta 1 senza account sviluppatore o udid registrato”


| Operazioni Preliminari

ATTENZIONE SEGUITE LA GUIDA DOPO LA VOCE AGGIORNAMENTO RISULTA PIU’ FUNZIONALE.

| Esecuzione

1. Ripristinate il dispositivo ad iOS 5.1.1 e fermatevi alla fine della configurazione iniziale.

2. Avviate iTunes 10.6.3 e installate in manuale  iOS 6 Beta 1 premendo:

  • Windows: Shift + Ripristina e scegliete iOS 6 beta 1
  • Mac OS: Alt + Ripristina e scegliete iOS 6 beta 1

Alla fine del restore avrete iOs 6 beta 1 installato senza UDID registrato o account sviluppatore.

AGGIORNAMENTO:

Nel caso con la procedura di cui sopra vi continuasse a chiedere l’udid, ripartite dal punto 1 (quindi mettete in DFU e riprstinate ad iOS 5.1.1) e poi seguite il seguente passaggio:

2. Avviate iTunes 10.6.3 e installate in manuale  iOS 6 Beta 1  premendo:

  • Windows: Shift + “Verifica Aggiornamenti” e scegliete iOS 6 beta 1
  • Mac OS: Alt + “Verifica Aggiornamenti” e scegliete iOS 6 beta 1

Si ringrazia infinitamente l’utente iChristian per la segnalazione! Grazie 😉

Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…