Il Dev Team ha da poco rilasciato una nuova versione di Redsn0w 0.9.8b5, per il Jailbreak Tethered di iOS 5 beta 5.  Redsn0w 0.9.8b5 è disponibile sia per Windows che per Mac.

Per chi fosse interessato, dopo aver installato iOS 5 beta 5, potrà scaricare Redsn0w 0.9.8.b5 ed effettuare il Jailbreak Tethered. Ecco la guida dettagliata del Jailbreak di iOS 5 Beta 5:

Informazioni Preliminari

  • Questo Jailbreak è valido solo per i possessori di dispositivi con UDID registrato;
  • La guida può esser eseguita solo su dispositivi Italiani;
  • Il Jailbreak è Tethered quindi bisognerà collegarlo al computer per avviarlo una volta che il dispositivo si spegne.

Questa guida è stata scritta a solo scopo informativo non siamo responsabili per eventuali perdite di dati, malfunzionamenti, danni subiti dai vostri dispositivi. Gli utenti con dispositivi stranieri non devono assolutamente seguire questa guida.

Dispositivi Compatibili:

  • iPhone 3Gs (Nuovo e Vecchio iBoot);
  • iPhone 4 GSM;
  • iPod Touch 3G;
  • iPod Touch 4G;
  • Apple TV 2G
  • iPad 1.

Download:

Guida Dettagliata:

1. Collegate il dispostivo al vostro Mac/PC e ripristinate l’iPhone con iOS5 beta 5 con l’iPhone in DFU,

2.  Avviate il programma RedSn0w, cliccate su “Browse” e selezionate iOS5 beta 1 sul vostro desktop,



3. Cliccate su “Install Cydia” e poi su “Next”;

 4. Redsn0w caricherà i files ed eseguirà leistruzioni necessarie per portare a termine l’operazione di jailbreak.

5. Spegnete il vostro dispositivo;

6. Inserite l’iPhone in modalità DFU, eseguite le istruzioni a schermo di Redsnow,

Abbiamo finito Ora il vostro dispositivo ha un Jailbreak di tipo Tethered.


Ogni volta che il dispositivo si spegne dovete eseguire la guida sotto:

1. Collegate l’iPhone al Mac e avviate Redsn0w;

2. Cliccate su “Browse” e selezionate iOS5;

3. Cliccate sul testo “Just boot tethered right now”;

4. Spegnete il vostro dispositivo;

5. Mettete l’iPhone in modalità DFU come spiegato sopra;

6. Il dispositivo ora si riavvierà.


Nota:
Alla fine della guida potreste avere l’icona di Cydia bianca oppure Cydia che va in crash, se ciò si verifica, eseguite di nuovo la guida per il riavvio in modalità Tethered di cui sopra.

Se avete dei problemi o altro segnalatelo nei commenti…

Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook


Se questo articolo ti é stato utile, premi il pulsante mi piace della nostra pagina Facebook, grazie!


Lascia un commento e condividilo con i tuoi amici su Facebook o Twitter ed inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…