La notizia è ufficiale, il marketplace targato Facebook per iOS e Android apre ufficialmente i battenti: negli USA sarà disponibile da oggi e nel resto del mondo arriverà nelle prossime settimane.



Vi avevamo già parlato del progetto del celebre social network circa un mese fa, e da oggi finalmente gli utenti potranno disporre delle oltre 600 applicazioni previste su App Center (e il numero è destinato a crescere esponenzialmente nei prossimi mesi)

App Center è essenzialmente un app store centralizzato che ospita tutte le vostre applicazioni preferite ed i giochi, ed è interamente curato e gestito da Facebook.

Attraverso lo store  gli utenti possono utilizzare l’archivio per navigare tra le applicazioni più popolari di iOS, Android ed, ovviamente, di Facebook; ogni app avrà una sua scheda apposita dove trovare screenshot, utenti attivi ed informazioni aggiuntive.

Saranno previste procedure per consigliare agli utenti le applicazioni più adeguate sulla base di fattori come interessi, valutazioni effettuate su app precedenti, e amici che le hanno scelte. Potrete filtrare le applicazione scegliendo quelle per il web oppure per dispositivi mobili, e potrete facilmente verificare quali sono le applicazioni supportate dal vostro smartphone.

L’App Center reindirizza gli utenti all’App Store o a Google Play per il download, dimostrandosi un’interessante piattaforma globale per unire gli utenti del social network.

Facebook è indubbiamente un portale che offre agli utenti la possibilità di usufruire di numerosi servizi e vanta un numero eccezionale di utenti attivi: di conseguenza il servizio offerto si prospetta una vetrina molto interessante per gli sviluppatori visto il numero di persone che vengono quotidianamente a contatto con i servizi di Facebook e per la visibilità che questo comporta.

Tanto il successo del network di Zuckerberg che si è anche parlato di una poderosa integrazione con iOS 6, ma informazioni al riguardo saranno svelate probabilmente in occasione del prossimo WWDC!


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…