Sicuramente vi sarete mai chiesti almeno una volta nella vita cosa siano quei grandi canali in lamiera presenti nei supermercati, in palestra o nei grandi spazi espositivi. Quei lunghi condotti metallici che passano sopra le vostre teste sono dei canali per l’aria condizionata e servono per far circolare l’aria negli spazi chiusi, rendendola pulita, e a portarla a una temperatura ottimale per l’ambiente. Esistono però diversi tipi di canali per l’aria: tra i tanti troviamo anche quelli realizzati in tessuto, più adatti a certi contesti, più facili da installare e con una resa superiore.

Canali aria condizionata



I canali d’aria condizionata sono sicuri e igienici, perché progettati secondo le norme UNI in vigore, e vengono sempre sottoposti a dei collaudi accurati per garantire l’efficacia delle tecnologie utilizzate. Per questo prima di essere installati nei luoghi pubblici, nei centri commerciali, nelle industrie o nelle grandi cucine, i canali vengono provati in una sala test per stabilirne la conformità con le normative vigenti. I canali vengono realizzati e progettati su misura in base all’utilizzo finale. I materiali sono di prima qualità e garantiscono longevità al prodotto in modo che il rendimento del canale per l’aria condizionata sia sempre elevato nel corso di lunghi anni.

I canali d’aria condizionata in tessuto sono costituiti da fibre continue che, a differenza di quelli in fibre naturali, evitano sia la deformazione delle materie, anche a contatto con l’acqua, sia il rilascio di fibre volatili nell’aria. I canali in tessuto sono anche facili da trasportare, i costi sono ridotti, e assicurano sicurezza e igiene per tutti i tipi di ambiente in cui vengono installati. L’aria condizionata passa nei canali e viene diffusa nell’ambiente tramite i fori dei diffusori tessili, che rimangono sempre puliti internamente. La manutenzione ordinaria dei canali per l’aria condizionata in tessuto è molto semplice, perché basterà pulire con un aspiratore le parti esterne dei diffusori per rimuovere le impurità. Inoltre, data la leggerezza dei materiali in fibra rispetto a quelli dei canali metallici, essi sono più facili da installare e disinstallare.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…