Quello che segue è lo scenario probabile che ha causato il mancato rilascio di iPhone 5

L’iPhone 4S, che è stato rilasciato il 14 ottobre era originariamente programmato per essere presentato al WWDC del 6 giugno insieme ad iOS 5, quindi rispettando la tabella di lancio Apple con cadenza annuale.

Ma qualcosa é successo nel mese di febbraio ed ha impedito all’azienda di rispettare le scadenze. Questo qualcosa é in realtà un grande ritardo nel processo di integrazione di Siri in iOS 5. Gli sviluppatori Apple hanno capito che non era possibile ottenere una versione stabile di iOS 5 per il WWDC, infatti é tutt’ora in fase beta…



In quel periodo, a Cupertino, lo sviluppo di iPhone 5 stava procedendo bene, i primi prototipi erano in fase di test e Steve Jobs supervisionava l’intero progetto.

Ma a causa del ritardo causato da Siri, la metà di ottobre restava l’unica data ragionevole per il rilascio di iOS 5 con l’inclusione di Siri. Apple doveva trovare una soluzione. Doveva rilasciare l’iPhone 4S al WWDC con una versione migliorata di iOS 4? No, perché senza Siri e altri miglioramenti di iOS 5, l’aggiornamento sarebbe sembrato stato troppo scarso per gli utenti medi.

Apple ha allora scelto un’altra opzione: accelerare lo sviluppo di iPhone 5 per far si che fosse pronto per la conferenza di giugno e al tempo stesso sviluppare un iPhone 4S che sarebbe il prodotto di punta di Apple per il 2011 se iPhone 5 non fosse stato lanciato oppure l’alternativa low cost di iPhone 5.

Alcuni segnali in quel periodo hanno rivelato l’esistenza di progetti concernenti iPhone 5 come questa frase di Terry Gou, fondatore di Foxconn, risalente ai primi di giugno e riportata dal Wall Street Journal:

I dispositivi tattili sono così sottili. E’ davvero difficile installare così tanti i componenti dentro l’iPhone


In questa frase, Terry Gou, parla di iPhone 4S la cui componentistica (ad eccezione del processore, della camera e di qualche modifica all’antenna) é pressoché identica ad iPhone 4 che foxconn assembla da più di 1 anno?

Probabilmente no… egli parla dell’assemblaggio di un iPhone completamente diverso: iPhone 5.


Nello stesso articolo del Wall Street Journal, Yukari Kane, giornalista e fonte considerata molto attendibile sulle indiscrezioni circa i nuovi dispositivi Apple, afferma:

Il nuovo iPhone dovrebbe essere simile all’iPhone 4, ma molto più sottile e leggero con una fotocamera potenziata a 8 megapixel“.

E’ dunque ragionevole pensare che foxconn avesse per le mani un prototipo di iPhone 5 ma il ritmo di produzione non poteva permettere il rilascio di iPhone 5 nell‘estate 2011.

L’iPhone 5, più sottile, con uno schermo più grande e forme più arrotondate è stato quindi ritardato per motivi legati al suo processo di progettazione e di produzione ed Apple ha dovuto decidere che non sarebbe stato possibile rilasciarlo prima delle vacanze con le condizioni di qualità e di finitura richieste per i suoi prodotti.

Lo sviluppo di iPhone 5 si è, quindi, interrotto per concentrsrsi su iPhone 4S

Questo scenario é abbastanza inquietante in quanto si evince che stiamo tutti per andare a spendere una cifra mai vista prima per uno smartphone, quindi 900 Euro (modello da 64GB) per un dispositivo che per Apple é un prodotto low cost… ci farà pagare iPhone 4S al prezzo di iPhone 5 solo perchè non é riuscita a far uscire il prodotto per colpa dei suoi ritardi… e poi da la colpa ai rumors se le vendite sono in calo…

Se questo articolo ti é stato utile, premi il pulsante mi piace della nostra pagina Facebook, grazie!


Se questo post ti è stato utile, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici su Facebook o Twitter. Inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…