Sembra che Apple abbia deciso che é arrivata l’ora di abilitare il supporto per le videochiamate su reti 3G con FaceTime, finora limitato alle connessioni Wi-Fi. Secondo i ragazzi di 9to5Mac, iOS beta 5 è in grado di effetturare chiamate FaceTime sotto connessione 3G, anche se indiscrezioni suggeriscono che saranno gli operatori di ciascun paese a decidere se il piano tariffario includerà l’opzione o meno, così come avviene con le applicazioni VoIP o la funzione di condivisione della connessione Internet.



Staremo a vedere cosa decideranno i gestori italiani in merito a questa implementazione. Speriamo, ovviamente, che non ci sia una componente di costo aggiuntiva.

 

via | 9to5Mac


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…