Come era logico attendersi all’ufficializzazione di iOS 5, hanno fatto immediatamente seguito domande e richieste in merito alla situazione Jailbreak su quest’ultimo firmware.

Le risposte anche questa volta non sono tardate ad arrivare, prima in lista il solito p0sixninja, noto membro del Chronic DevTeam che ha immediatamente spiegato come l’exploit utilizzato sui precedenti firmware è naturalmente ancora valido, infatti basandosi su componente hardware non potrà mai essere corretto Apple se richiamando e modificando, sempre lato hardware, tutti gli iDevice finora venduti.

Quindi una volta aggiornati i diversi tool, il Jailbreak untethered arriverà anche su iOS 5. Poi c’è chi ha fatto addirittura di più, Jailbreakare il proprio iPod Touch di quarta generazione già aggiornato alla prima beta di iOS 5. Parliamo di MuscleNerd che attraverso Twitter oltre a segnalare l’impresa ne ha reso disponibile anche uno screenshot.




Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…