Questa guida è stata scritta a  solo scopo informativo. Non siamo responsabili per eventuali perdite di dati, malfunzionamenti, danni subiti dai vostri dispositivi

Dopo lunghi e stressanti mesi di attesa, comex ha rilasciato JailbreakMe 3.0, la nuova versione del tool che permette finalmente il Jailbreak dell’iPad 2. Questa versione al momento supporta solo iOS 4.3.3 e sblocca i seguenti dispositivi:

iPad 1, iPad 2, iPhone 4, iPhone 3GS, iPod Touch 3G, iPod Touch 4G

Sui seguenti dispositivi sono supportate anche le versioni di firware meno recenti:

  • iPad 1: da 4.3.0 a 4.3.3
  • iPhone 3GS: da 4.3.0 a 4.3.3
  • iPhone 4: da 4.3.0 a 4.3.3
  • iPod touch 3g: 4.3.0, 4.3.2, 4.3.3
  • iPod touch 4g: da 4.3.0 a 4.3.3

Procedura:

  1. Recatevi sulla home page di ondeNews con il vostro dispositivo www.ondenews.it
  2. Aprite questo post relativo alla guida di JailbreakME 3.0
  3. Cercate nel successivo elenco il vostro dispositivo e cliccate sulla rispettiva versione di iOS installata.
  4. Premete il pulsante “Free” ed attendete la fine della procedura
  5. Avrete il vostro dispositivo Jailbroken 😉

Eventuali bug o malfunzionamenti segnalateli nei commenti. Buon Jailbreak!!!

Pare ci siano ancora dei piccoli problemi con il tool che spesso non porta a buon fine la procedura. Se questo dovesse accadere riavviate il dispositivo e provate, come suggerito finché il vostro dispositivo non sarà Jailbroken.

Dopo l’installazione installate il tweak PDF Patcher 2 da Cydia, il tweak che consente agli utenti di chiudere la falla utilizzata dal Jailbreak.

iPad 1:

4.3.04.3.14.3.24.3.3

iPad 2:

4.3.3

iPhone 4:

4.3.04.3.14.3.24.3.3

iPhone 3GS:

4.3.04.3.14.3.24.3.3

iPod Touch 3G:

4.3.04.3.24.3.3

iPod Touch 4G:

4.3.04.3.14.3.24.3.3

Se questo articolo ti é stato utile, premi il pulsante mi piace della nostra pagina Facebook, grazie!


Se questo post ti è stato utile, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici su Facebook o Twitter. Inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…