La disputa legale che da 14 mesi coinvolge Apple contro Samsung sarebbe sempre più vicina a una risoluzione.



La procedura di mediazione tra le due società è in procinto di iniziare già nella sessione odierna.

Reuters riporta che Tim Cook e il vice presidente Samsung Choi Gee-sung si incontreranno questo pomeriggio in un palazzo di giustizia federale a San Francisco per discutere e pianificare una tregua legale.

Tim Cook per Apple e Choi Gee-sung per Samsung, le cui società sono coinvolte in un’aspra controversia brevettuale, sono stati chiamati a comparire dinanzi al giudice federale per una procedura di mediazione supervisionata dalla corte. Una richiesta congiunta presentata al tribunale nel mese di aprile ha confermato che “come indicato dalla Corte, Apple e Samsung sono entrambe disposte a partecipare alla discussione”

La “guerra dei brevetti” è iniziata per mano di Apple ad aprile dell’anno scorso, presentando una serie di brevetti secondo i quali Samsung avrebbe copiato “sia nell’aspetto che nell’essenza” prodotti come iPhone e iPad. Samsung ha risposto al fuoco citando Apple in giudizio per numerosi brevetti essenziali (ad esempio 3G) e la causa sta andando avanti da allora.

Sarà interessante vedere come le procedure di mediazione riusciranno (o meno) a mettere d’accordo i due giganti che non hanno lesinato in passato accuse vicendevoli. Tim Cook ha recentemente dichiarato che Apple odia il contenzioso sui brevetti e che vorrebbe solo che ognuno faccia da sè le proprie cose.

Ai posteri l’ardua sentenza, la fine è vicina?


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…