Oramai sono famose le file chilometriche di persone che si vengono a formare davanti agli Apple Store in occasione dell’uscita di nuovi prodotti. Così è accaduto anche all’Apple Store di Pechino durante il primo giorno di vendita di iPad 2, un dipendente Apple, estraneo al negozio, si sarebbe fatto strada tra la folla aggredendo delle persone che avrebbero “saltato la coda” e fuggendo nello Store subito dopo, temendo la reazione dell’ingente quantità di clienti.



Poco dopo l’enorme gruppo di consumatori ha buttato giù la vetrina frontale dello Store causando dei feriti e l’allontanamento dei dipendenti Apple il cui compito era semplicemente quello di riuscire, in qualche modo, a gestire la folla inferocita che non vedeva l’ora di possedere il nuovo tablet di casa Cupertino.

Alcuni hanno persino messo in vendita i loro posti in coda ed altri li hanno addirittura acquistati, ritenendo più conveniente spendere una cifra non certo irrisoria per saltare una parte della fila. Ovviamente si è già creato un mercato parallelo in cui i neopossessori di iPad 2 hanno deciso di mettere in vendita i loro dispositivi al doppio del prezzo.

Contributo tratto da iPad News


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…