La notizia viene dalla Cina, dove una arzilla vecchietta di 102 anni, Ma Xiuxian, di Weshan (Cina), ha appena concluso la prima elementare. La nonnina aveva sempre rimpianto di avere iniziato a lavorare troppo giovane, come molti adolescenti del secolo scorso, senza potere frequentare la scuola.



Quando le autorità scolastiche hanno scoperto questo suo desiderio, tramite un’intervista ad un giornale in occasione del suo compleanno, l’hanno contattata e le hanno proposto di iscriversi a scuola: la nonna ha accettato con entusiasmo.

Certo, deve usare l’apparecchio acustico e gli occhiali per seguire le lezioni, ma ha promesso che si impegnerà molto nello studio. E sta già facendo progetti per quando avrà ottenuto la licenza elementare…


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…