Per chi vuole programmare una vacanza in montagna all’insegna del comfort e dello svago, un Hotel 4 stelle in Trentino Alto Adige è la soluzione ideale. Alloggiare in una delle strutture d’eccellenza di questa zona significa poter usufruire di panorami mozzafiato, piste sciistiche, percorsi benessere, itinerari enogastronomici e molto altro ancora.

Trentino Alto Adige



Grazie alla varietà delle attrattive del territorio, gli Hotel 4 Stelle in Trentino Alto Adige si prestano a ospitare famiglie, coppie, gruppi di amici o singoli viaggiatori. E sono indicati per tutti i periodi dell’anno. In inverno sono la méta giusta per una settimana bianca fra divertimento e relax; mentre in estate sono consigliati come punti d’appoggio per dedicarsi ad entusiasmanti escursioni a piedi ai ghiacciai e sui sentieri da alpeggio o in canoa sui laghi. E ancora, in questi luoghi si possono praticare sport come il tiro con l’arco, fare degustazioni dei prodotti tipici locali e così via.

Una possibile méta della vostra vacanza altoatesina è il RIFUGIO BELLA VISTA, immerso nella VAL SENALES. Questa struttura ricettiva gode di una posizione privilegiata, essendo affacciata sulle Alpi della Ötztal e sul Giogo Alto, a 3000 metri di altitudine.

Fra le opzioni di soggiorno, ricca di fascino è quella della vecchia CASA DOGANALE, una volta posto di controllo lungo il confine austro-italiano. Essa è stata adibita a tutti gli effetti ad alloggio per i turisti; presenta infatti: letto alla francese con caldi piumini, utensili per cucinare autonomamente, stufa a legna, toilette etc. Altra soluzione romantica e originale è quella del pernottamento in IGLOO, un piccolo sogno da vivere con il proprio partner. Ma si può anche scegliere il più tradizionale pernottamento nelle camere dell’Hotel Rosa d’Oro a Certosa, in residence o in appartamento.

In conclusione, ci sono molteplici validi motivi per prenotare un soggiorno in un Hotel 4 Stelle in Trentino Alto Adige, per una pausa dalla frenetica vita quotidiana alla quale riuscirà difficile rinunciare.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…