qua la parte I
qua la parte II

In sostanza, anche nell’ipotesi di una spesa per l’affitto di una casa (dai 100 ai 250 euro), il costo complessivo della vita in Thailandia sarà per un italiano quasi cinque volte inferiore a quello in patria. Con ottocento euro si vive bene, dai mille in su la vita è alla grande.Un pensiero quindi si può fare ma dove decidere di vivere?

Isole o continente?

C’è l’imbarazzo della scelta. Si parte dalla capitale, Bangkok, per un paio di giorni di visita e poi ci si dirige altrove.La meta di molti è Pattaya a circa 30 km da Bangkok, sulla riva orientale del Golfo della Thailandia. Un tempo era un villaggio di pescatori, ma da qualche anno ha imboccato la strada di uno sviluppo edilizio selvaggio e di una squallida industria del sesso.

Se puntate a rimanerci , le offerte di ville o appartamenti sono davvero numerose ed economiche. Vanno dalla villetta a schiera di 110 mq per 60 mila euro, alla villetta singola di 125 mq con piccola piscina privata per 80 mila euro, fino ad arrivare alle soluzioni di affitto in villette di 100 mq per 220 euro al mese.

E’ probabile invece che cercherete un po’ di vero relax.In questo caso vi attendono le due magnifiche coste del sud. Sul versante occidentale, la costa delle Andamane, sul versante orientale la costa del Golfo di Thailandia.

la costa delle Andamane nell’Oceano Indiano, ha una sua perla, l’isola di Phuket.

Phuket.

Meta di tanti turisti italiani, ma di tale bellezza e ospitalità da meritare un progetto più stabile di residenza.Quest’isola tropicale , unita alla terrafermada un lungo ponte, è anche raggiunginbile con voli diretti di dodici ore da Milano o da Roma,

La tendenza del mercato immobiliare è di indirizzarsi ad una clientela esclusiva e facoltosa. Ancora accessibili i prezzi delle villette nei residence e per chi volesse farci un pensierino, conviene affrettarsi prima della completa saturazione di questo mercato dai prezzi medi.

Ecco alcuni esempi:

.Villette dai 90 ai 150 mq in parchi condominiali, tutte dotate di giardino, posto auto, doppi servizi, aria condizionata, arredate, posizionate a 8/10 km dalle spiagge più rinomate: prezzi a partire dai 50 mila euro in su.

.Villa a poca distanza dalla spiaggia, circondata da giardino, aria condizionata, posto auto, arredata, TV satellitare, telefono, miniappartamento per personale di servizio: 85 mila euro.

.Villetta di 80 mq in residence custodito, 1 camera da letto, soggiorno, servizi, piscina in comune nel parco: 100 mila euro.

.Villa di 368 mq, a due piani, con piscina, 1400 mq di giardino,4 camere da letto con 4 bagni, terrazza di 80 mq:280 mila euro.



Non meno belle di Philet sono le località situate sul versante opposto della costa delle Andemane e cioè nel sud-ovest del Golfo di Thailandia. Si tratta delle isole di Samui, di Pha Ngan e di Koh Tao. Le isole hanno in comune la sabbia finissima e l’acqua color smeraldo. Ma hanno anche molte differenze.

Volete abitare in una di queste tre isole? Affrettatevi perchè i prezzi delle case sono per ora più bassi rispetto a Phuket. Ad esempio una villetta con tre ambienti e a cinque minuti dalla spiaggia, a soli 38 mila euro.

Questo è un elenco solo indicativo di alcune opportunità. Sta a Voi innamorarvi del vostro angolo di paradiso nelle tante località che la Thailandia offre!


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…