Una tovaglia a quadretti stesa sull’erba, un cestino pieno di golosità da mangiare senza troppe pretese e una bella giornata di sole. Cosi’, tanto per stare insieme, godendosi la natura tra divertimento e relax.



Una curiosità: la parola pic-nic deriva dal francese piqueniquer, mangiare all’aperto. In realtà, “piquer” significa spizzicare e “nique” sta ad indicare qualcosa di piccolo.

Ecco che allora si capisce bene come le allegre scampagnate all’aria aperta devono essere si accompagnate dal gusto ma senza creare complicazioni.

Prima di tutto vediamo quali sono gli accessori indispensabili:

  • posate e bicchieri di carta
  • salviettine
  • borsa frigo
  • un cavatappi
  • un rotolo di carta da cucina
  • un coltello svizzero (prezioso per tutte le funzioni che possiede)

Meglio evitare poi preparazioni difficili da mangiare, come carni da tagliare e simili, ma preferire tramezzini, panini al latte, torte salate e frutta già lavata, il tutto, avvolto in carta argentata.

Da bere, niente alcolici (salvo un buon bicchiere di vino!), ma acqua a volontà, bibite e succhi di frutta.PANINO ESTIVO

Pane consigliato: ovale francese

Ingredienti:

1 fetta di roastbeef già pronta, 3 falde di peperoni gialli grigliati, qualche foglia di cicorino, qualche foglia di rucola, sale e pepe.

Preparazione:

Dividete il pane in due e adagiate su una metà le foglie di cicorino e di rucola, unite la fettina di roastbeef, aggiungete il peperone abbrustolito tagliato a striscioline, salate e pepate.

PANINO ORTOLANO

Ingredienti:

2 fettine di melanzana grigliata, 1 sottiletta, lattughino, due fette sottili di un pomodoro maturo, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

Preparazione:

Tagliate in due un panino (l’ideale è quello ai semi di girasole) e, su una metà, disponete la sottiletta e qualche foglia di lattughino. Aggiungete le fette di pomodoro e quelle di melanzana. Salate, pepate e irrorate con un filo d’oro.


Se questo post ti è stato utile, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici. Inoltre non dimenticarti di votarlo con il bottone +1 di Google che trovi qui sotto, Grazie!



Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…