Eroi!!! Si giri da un’altra parte chi non ha mai preso una boccia in mano e tentato di andare a punto… non ci credo… nemmeno in spiaggia??? Si, siamo in molti ad aver assistito alle lunghe partite  dei nostri nonni o papà nelle varie bocciofile con relative imprecazioni dopo bocciate mancate o  punti tolti, ma soprattutto, quanti Kili di gelato e carmelle vi siete mangiati per non disturbare la concentrazione dei giocatori?? lo so, tanti, io mi ricordo ancora il gelato con la faccia da pirata…

Dopo questo obbligato Amarcord, per chi ha intenzione di rotornare bambino può andare a vedere i campioni di questo sport  il 6 – 7 – 8 maggio 2011 al Centro Tecnico Federale di Roma dove si svolgeranno le finali di 1^, 2^, 3^, 4^ categoria della Raffa; ricordiamo che questo gioco consiste, da Regolamento Federale, nel “colpire con o senza l’ausilio del terreno una determinata boccia o anche propria, o anche il pallino, preventivamente dichiarati dall’ arbitro”, quindi bocciate, bocciate e ancora bocciate!!

Non c’è dubbio, occorre avere molta sensibilità…nella mano….


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+:

    
loading…